Home Cronaca La Gelmini firma il decreto, Riccaboni rettore a Siena. Ecco le prime...

La Gelmini firma il decreto, Riccaboni rettore a Siena. Ecco le prime dichiarazioni

216
0
SHARE
Angelo Riccaboni
Angelo Riccaboni

Il Ministro dell’istruzione Maria Stella Gelmini ha firmato il decreto di nomina del rettore dell’Università degli Studi di Siena, il professor Angelo Riccaboni. La lunga telenovela dell’ateneo senese si conclude così con la firma del decreto. Ora Riccaboni potrà dedicarsi alla difficilissima opera di risanamento dell’Università.


Le prime parole ufficiali da rettore – “E’ importante per l’Ateneo aver posto termine ad una situazione di incertezza. Da ora bisogna ripartire con una forte attenzione per il risanamento e per il rilancio perché abbiamo conti che vanno messi a posto e perché dobbiamo rilanciare un Ateneo che ha forti competenze. L’Università di Siena ha 770 anni di storia ed è patrimonio della città ma anche dell’intero Paese e dobbiamo lavorare su questo a partire da domani molto intensamente per uscire da questa drammatica situazione. Come ho vissuto questo periodo di attesa? Con grande serenità perché consapevole che la procedura di elezione era stata fatta in modo regolare e quindi si trattava solo di aspettare. E’ andata come doveva andare”.


Le reazioni – Soddissfazione nel PD di Siena: “Avevamo chiuesto più volte e adesso abbiamo ottenuto una decisione in merito” fanno sapere dal Pd “Volevamo la firma o sapere perchè non si firmasse. Adesso che la Gelmini ha finalmente messo nero su bianco, l’Università può continuare nella sua opera di risanamento”. La decisione è stata ben accolta anche nel PDL senese. “Adesso ci rimettiamo nelle mani di Riccaboni, sicuri del suo buon operato nel tentativo di risanare le casse dell’Ateneo” fanno sapere dal PDL, e continano “Non ci opporremo e daremo il nostro contributo. Se ci sarà qualcosa che non ci va bene, lo diremo apertamente”.


Siena