Home Cronaca A spasso in Toscana tra mercatini, luoghi magici e incontri con Babbo...

A spasso in Toscana tra mercatini, luoghi magici e incontri con Babbo Natale

338
0
SHARE

Un Natale da vivere non solo in famiglia ma nei mercatini e nei luoghi più magici della Toscana alla ricerca di tanto divertimento e dell’atmosfera che solo le festività natalizie sanno regalare. Vi proponiamo un itinerario tra luci, slitte, musica, incontri magici con Babbo natale in Toscana e vi auguriamo un felice Natale.

Arezzo Fino al 26 dicembre il Villaggio Tirolese di Arezzo, il più grande mercato tirolese d’Italia. Nella splendida location di piazza Grande trentaquattro casette di legno e la grande baita tirolese al centro del mattonato. Un grande mercato dove poter acquistare oggettistica, palle e addobbi natalizi, regali di Natale, manufatti in legno, gastronomia, prodotti tipici e le migliori birre del Tirolo. Tantissimi eventi, spettacoli e iniziative collaterali: la Casa di Babbo Natale nel palazzo di Fraternita, le cene in baita, i tour guidati del centro storico di Arezzo, i venerdì con musica e cocktail tirolesi, gli artigiani e gli scultori del legno che intagliano e i più importanti espositori provenienti da tutta Europa in piazza Grande.

Livorno Il Villaggio di Natale di Livorno fino al 6 gennaio nel parco del teatro di Villa Mimbelli.  Il Villaggio nasce nel 2016 su iniziativa di un gruppo di volontari dell’associazione Pro loco Livorno. La loro intenzione era quello di realizzare il sogno di tutti i bambini: incontrare Babbo Natale. E per realizzare questo sogno che è stata allestita la Casa di Babbo Natale, ricostruita con tanto di Ufficio Postale e Laboratorio degli Elfi. Accanto alla Casa di Babbo Natale ci sono anche tante altre attrazioni: la Fata del Natale, Mamma e Nonna Natale, le Renne, e tanti altri. Lucca Fino al 6 gennaio resta aperta alla Fondazione Ragghianti e alla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca la mostra “Angeli, litografi a Lucca – La stamperia Angeli: quattro decenni di fotografie” a cura di Mauro Lovi. Appuntamento anche con la mostra dei presepi trasportabili, dall’8 dicembre al 6 gennaio, nella Chiesa di S:Maria Corteorlandini mentre, al Mercato del Carmine, dall’8 dicembre all’8 gennaio, sarà possibile visitare l’esposizione dedicata al 50esimo anniversario del Liceo Artistico “La casa dell’arte”. Un presepe con ambientazione antica sarà invece visitabile dal 16 dicembre al 7 gennaio alla Piattaforma San Frediano a cura dell’associazione Historica Luchense. Dal 24 dicembre al 7 gennaio alla Pieve di San Pancrazio sarà possibile ammirare il presepe poliscenico (www.presepiosanpancrazio.it); un altro presepe poliscenico sarà allestito anche a Ciciana (www.presepiociana.it). Dal 7 dicembre al 9 gennaio inoltre nella chiesa di Santa Maria Corteorlandini sarà visitabile un presepe storico. Da dicembre fino a febbraio torna la Pista di Pattinaggio su Ghiaccio in piazza Napoleone mentre piazza San Michele sarà il luogo in cui poter ammirare l’installazione natalizia a cura di dell’associazione Andare oltre si può. Dal 7 al 9 dicembre, in piazza Napoleone, la Manifattura del Sigaro Toscano organizza “Moving Club Toscano”: talk show e degustazioni per celebrare i 200 anni di attività della Manifattura Tabacchi.

Pisa l Natale a Pisa sarà ricchissimo di eventi: ci saranno concerti e spettacoli, mostre e mercatini, incontri e presentazioni di libri (tra cui anche l’ultimo di Giovanni Allevi). “Natale di Stelle”, questo il nome del programma di eventi che animerà Pisa fino all’Epifania. Slitta itinerante dell’800 (lunedì 24 dicembre, piazza Vittorio Emanuele II, Corso Italia e Borgo, dalle 17.00 alle 19.00) vede un eccentrico cocchiere in abiti vittoriani, interpretato da una figura femminile, che trasporterà, su una slitta autentica dell’800, Babbo Natale per le vie della città coinvolgendo grandi e piccini.

Pistoia Il Natale a Pistoia sarà luci, verde, videomapping, mostre ed eventi: tra innovazione e tradizione comincia dunque il Natale in Città. Comune di Pistoia, Centro Commerciale Naturale Pistoia, Associazione Culturale Spichisi, Commercio Pistoia, Associazione Vivaisti Italiani e Centro Commerciale Naturale viale Adua presentano il ricco calendario di iniziative e di allestimenti del periodo natalizio: mostre, proiezioni artistiche sui monumenti, eventi per i più piccoli, trenino, luminarie, arredi a verde nel cuore della città, pista di pattinaggio sul ghiaccio, ruota panoramica e molto altro. Il Natale a Pistoia è il risultato di un progetto che unisce le diverse anime della città. Fino al 6 gennaio un vero e proprio percorso di luci e di arte attraverserà il centro storico della città. “M’illumino d’inverno” è un progetto ambizioso di videomapping pensato e sviluppato dall’Associazione culturale Spichisi – grazie alla collaborazione di artisti e professionisti, sia di ambito locale che internazionale – per illuminare con proiezioni artistiche alcuni dei più significativi monumenti architettonici della città. Questa prima edizione di “M’illumino d’inverno” vede nel videomapping un modo primordiale e istintivo di catalizzare lo sguardo dei passanti suscitando un’insolita meraviglia.

Chianciano Terme Torna in provincia di Siena la quinta edizione de Il Paese di Babbo Natale, il parco a tema pronto ad accogliere, come ogni anno migliaia di visitatori da tutta Italia. Un’edizione che si preannuncia straordinaria: ampliata nell’offerta degli spettacoli e soprattutto nelle scenografie, costruite appositamente all’interno del Parco, dove verrà allestita l’abitazione vera e propria di Babbo Natale, ma anche tantissime altre ambientazioni a tema natalizio, come la fabbrica dei giocattoli, percorribile tramite un trenino elettrico, i castelli all’interno dei quali verrà allestito il truccabimbi, il tunnel di luce e tanti altri. Il Paese di Babbo Natale vero e proprio sorgerà nel fiabesco Parco Acqua Santa. Qui sentieri nel verde e alberi secolari custodiscono il magico “regno” del Natale con tante attrazioni per sognare a occhi aperti e scoprire la baita in cui vive Babbo Natale a cui consegnare personalmente la propria letterina. All’interno del Parco è stato allestito anche uno spazioso e confortevole teatro al coperto, dove prenderanno vita importanti spettacoli per grandi e piccini: dalle due amate protagoniste della serie in onda su Rai Gulp, “Maggie e Bianca”, allo spettacolo di Coccole Sonore Live, il celebre Canale YouTube con milioni di visualizzazioni. Ma ci sarà anche Arnaldo Mangini, famoso per essere il sosia ufficiale internazionale di Mr. Bean e poi ancora lo spettacolo di Edwar Mani di Forbice, il sosia di Jack Sparrow e la compagnia teatrale di Voci e Progetti, con gli spettacoli di “Natale al Paese delle Favole, apprezzatissimi nella scorsa edizione. Per i visitatori sarà anche l’occasione per rilassarsi alle terme sensoriali, che si trovano all’interno del Parco Acquasanta e che offrono il servizio di baby sitting per i genitori che usufruiranno dei servizi termali (per maggiori informazioni 0578.68501). L’evento, patrocinato dal Comune di Chianciano Terme, in collaboraziopne con la Proloco, prevede l’ingresso al parco dove sono state allestite tutte le coreografie del Natale, con spettacoli e animazioni durante tutti i fine settimana, e si concluderà il 6 gennaio.