Home Cronaca Toscana in francobollo. Poste Italiane omaggia la Costa degli Etruschi

Toscana in francobollo. Poste Italiane omaggia la Costa degli Etruschi

158
0
SHARE
Poste Italiane annuncia l?emissione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico di due francobolli appartenenti alla serie tematica ?il Patrimonio naturale e paesaggistico? dedicati alla Riserva naturale dello Zingaro e alla Costa degli Etruschi, relativi al valore della tariffa B pari a 1,10? per ciascun francobollo. I francobolli sono stampati dall?Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente. Bozzettisti: per il francobollo dedicato alla Riserva naturale dello Zingaro, Isabella Castellana; per il francobollo dedicato alla Costa degli Etruschi, Tiziana Trinca. La vignetta del francobollo dedicato alla Riserva naturale dello Zingaro, raffigura Cala Marinella, una delle più incantevoli calette della Riserva naturale dello Zingaro, su cui si staglia, in primo piano a destra, una palma nana, comunemente nota anche come palma di San Pietro, tipica della Riserva. In basso, a sinistra, è presente una cartina con il profilo della Sicilia in cui è evidenziata l?area geografica di riferimento. Completano il francobollo la leggenda ?RISERVA NATURALE DELLO ZINGARO?, la scritta ?ITALIA? e l?indicazione tariffaria ?B?. La vignetta del francobollo dedicato alla Costa degli Etruschi, raffigura uno scorcio della Costa degli Etruschi, con in primo piano una bottiglia di vino, poggiata su una balaustra, a rappresentare uno dei più caratteristici prodotti enogastronomici della zona. In alto, a destra, è presente una cartina con il profilo della Toscana in cui è evidenziata l?area geografica di riferimento, mentre a sinistra è riprodotto il logo della Costa degli Etruschi. Completano il francobollo la scritta ?ITALIA? e l?indicazione tariffaria ?B?.  L?annullo primo giorno di emissione per il francobollo dedicato alla Riserva dello Zingaro sarà disponibile presso lo sportello filatelico dell?ufficio postale di San Vito Lo Capo (TP), mentre per il francobollo dedicato alla costa degli Etruschi sarà disponibile presso l?ufficio postale di San Vincenzo (LI). I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli ?Spazio Filatelia? di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma 1, Torino, Trieste, Venezia, Verona e sul sito poste.it. Per l?occasione sono state realizzate due cartelle filateliche in formato A4 a tre ante, distinte per ogni francobollo, contenenti il francobollo singolo, la quartina di francobolli, una cartolina affrancata ed annullata e una busta primo giorno, al prezzo di 15? per ciascuna cartella.

Un francobollo che celebra la Costa degli Etruschi in provincia di Livorno. Ad emetterlo Poste Italiane per sottolinearne l’importanza paesaggistica e ambientale. Oltre a quello che celebra la Toscana è stato emesso anche il francobollo che ritrae la Riserva naturale dello Zingaro in Sicilia.

Vino e paesaggio I due francobolli emessi oggi – entrambi validi per la posta ordinaria – recano una piccola mappa che consente di localizzare le aree interessate all’interno della regione di appartenenza e alcuni elementi caratteristici del paesaggio. Il francobollo dedicato alla Costa degli Etruschi raffigura uno scorcio della costa e del paesaggio interno con in primo piano una bottiglia di vino, poggiata su una balaustra, a rappresentare uno dei più caratteristici prodotti della zona che si segnala anche per i suoi valori ambientali e culturali.