Home News “L’eredità di Falcone e Borsellino”. Tappa a Firenze per la mostra itinerante...

“L’eredità di Falcone e Borsellino”. Tappa a Firenze per la mostra itinerante dell’Ansa

276
0
SHARE
foto di Maurizio Degl'Innocenti
foto di Maurizio Degl'Innocenti
Foto Ansa – di Maurizio Degl’Innocenti

Grande partecipazione alla mostra fotografica “L’eredità di Falcone e Borsellino” curata dall’Ansa per il Miur e allestita al liceo scientifico “Castelnuovo” di Firenze. Si tratta della tappa fiorentina della mostra itinerante inaugurata a Palermo dal Presidente della Repubblica nel 2012, nell’anniversario delle stragi di Capaci e di via D’Amelio, e destinata a toccare 20 scuole di altrettanti capoluoghi regionali.

Fiora – Adf Sociale

“L’eredità di Falcone e Borsellino” La mostra è un racconto in 150 foto della vita dei due magistrati simbolo della lotta alla mafia e per la legalità. La storia di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, dall’adolescenza a Palermo, all’ingresso in magistratura, dalla nascita del “Pool antimafia” al maxiprocesso e le stragi del ’92, è tutta nel percorso di immagini integrate, nei pannelli espositivi, da riproduzioni di notizie dell’Ansa relativi ai fatti e personaggi presi in considerazione. Il progetto ha l’obiettivo principale di far conoscere ai tantissimi giovani, che in quegli non erano ancora nati, chi erano Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e cosa accadde nel 1992.