Home Cultura Cinema Day. Al Teatro del Popolo maratona non stop con quattro film...

Cinema Day. Al Teatro del Popolo maratona non stop con quattro film d’autore

200
0
SHARE

Una rassegna dedicata al cinema d’autore italiano con quattro pellicole che in una giornata unica daranno vita a storie molto diverse tra loro ed altrettanti linguaggi capaci di emozionare.

Il programma Sabato 7 dicembre al Teatro del Popolo sarà la giornata del Cinema Day. Il via (ingresso gratuito) alle ore 10.30 con “Il varco” un film di Federico Ferrone, con Michele Manzolini. Una narrazione di finzione ispirata alle vite e ai diari dei militari Guido Balzani, Remo Canetta, Enrico Chierici, Adolfo Franzini, Nuto Revelli e Mario Rigoni Stern. A seguire, dopo la proiezione del film, incontro e discussione con il produttore Claudio Giapponesi e uno degli sceneggiatori, Wu Ming. Si prosegue alle ore 15 con le letture del libro “La famosa invasione degli orsi” di Dino Buzzati, a cura della Biblioteca Comunale “Marcello Braccagni”. Alle ore 15.30 proiezione del film “La famosa invasione degli orsi in Sicilia” di Alberto Mattotti (Ingresso Gratuito). La famosa invasione degli orsi in Sicilia, il film d’animazione diretto da Lorenzo Mattotti, segue la storia di Leonzio, il Grande Re degli orsi, che nel tentativo di ritrovare il figlio da tempo perduto e di sopravvivere ai rigori di un terribile inverno, decide di condurre il suo popolo dalle montagne fino alla pianura, dove vivono gli uomini. Alle ore 17 ci saranno invece i saluti del sindaco Alessandro Donati e alle 17.15 la proiezione del film “Quanto basta” di Francesco Falaschi (Ingresso Gratuito). Quanto Basta, il film di Falaschi, racconta di Arturo, uno chef talentuoso ma non più di successo, con una forte tendenza alla critica e alla polemica che hanno finito per emarginarlo. Per i suoi problemi di controllo dell’aggressività deve scontare la pena ai servizi sociali tenendo un corso di cucina in un centro per ragazzi autistici. Tra i ragazzi di cui si deve occupare Arturo c’è Guido, un giovane che ha la sindrome di Asperger e una grande passione per la cucina. Alle ore 19.15 incontro “Le Abilità nella disabilità” con il regista Francesco Falaschi mentre alle ore 20.30 gran finale con la proiezione del film “L’Immortale” entrata euro 7,50 (prima della visione aperitivo offerto da “Bottega Roots”). L’Immortale, il film diretto e interpretato da Marco D’amore, è ispirato al personaggio di Ciro di Marzio di Gomorra-La serie ed è il primo progetto che segna il punto di incontro tra cinema e TV. Un film che rappresenta un ponte di collegamento tra la quarta e la quinta stagione della serie. Racconta la storia di Ciro Di Marzio e della sua educazione criminale, di quell’uomo violento e allo stesso tempo compassionevole, emblema sia del male che dell’eroe.