Home Cronaca Più sicurezza. Telecamere ‘intelligenti’ nelle principali piazze di Firenze, al via piano...

Più sicurezza. Telecamere ‘intelligenti’ nelle principali piazze di Firenze, al via piano del Comune

325
0
SHARE

Nuove telecamere in piazza del Duomo, piazza della Signoria, piazza Santa Croce, piazza Santa Maria Novella a Firenze. È il progetto di videosorveglianza redatto dai tecnici comunali con l’assenso della Prefettura nel 2016 e finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze assieme alla donazione delle telecamere da parte di Canon Italia ed ora giunto al suo completamento: le telecamere entreranno in funzione nelle prossime settimane.

64 nuove telecamere Oltre a piazza Duomo, Signoria, Santa Croce e Santa Maria Novella il piano riguarda anche le piazze Santissima Annunziata e Santo Spirito: complessivamente, in questi spazi verranno collocate 64 nuove telecamere, tra fisse e mobili, collegate alle centrali di emergenza di vigili urbani e forze dell’ordine. Per l’operazione sono stati messi a disposizione da Fondazione Cassa di risparmio Firenze e Canon oltre 483mila euro, dei quali circa 400.000 per lavori di installazione e circa 83.000 di fornitura telecamere. Oltre che sul fronte sicurezza, Palazzo Vecchio metterà in campo nuovi provvedimenti anche su quello della battaglia a tutela del decoro della città presto scenderanno in strada team di nuovi vigili urbani, un progetto finanziato grazie a sponsorizzazioni di privati, con specifiche funzioni in questo campo: sarà sostenuto da Fondazione Cassa di risparmio di Firenze e vigilerà le principali piazze del centro.