FIRENZE – La sicurezza prima di tutto. Anche a costo di dover incentivare l’acquisto di un casco.

Il Comune di Firenze dal 20 luglio offrirà un bonus di 30 euro per comprare il dispositivo di sicurezza per il monopattino. La richiesta, che potrà essere formulata online, è rivolta a tutti i cittadini residenti nel territorio comunale, proprietari di monopattino elettrico o utilizzatori dei servizi di sharing monopattini, che abbiano acquistato un casco protettivo dopo l’1 novembre 2021 e dispongano della documentazione fiscale che lo attesta.

https://www.agenziaimpress.it/monopattini-da-mercoledi-1-dicembre-scatta-lobbligo-del-casco-per-tutti/

L’amministrazione guidata da Dario Nardella nel 2021 aveva esteso l’obbligo di utilizzo del casco per i monopattini elettrici anche ai maggiorenni: nell’aprile di quest’anno il tar della Toscana ha annullato il provvedimento, per via della “non competenza normativa” del Comune in materia di sicurezza stradale.

Articolo precedenteRaccolta differenziata, Certaldo si conferma il Comune più riciclone d’Italia
Articolo successivoSulla multiutility toscana sintonia aziende sindacati. Entro settembre l’accordo quadro