FIRENZE – Il made in Italy ha successo, anche online. I settori più apprezzati sono alimentari e arredamento.

A testimoniarlo i made in Italy days di Amazon, arrivati al terzo anno, e realizzati in collaborazione con l’agenzia Ice.

I clienti dei negozi online di Amazon negli Emirati Arabi Uniti, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti e Spagna, oltre all’Italia, hanno potuto visionare oltre 50.000 offerte su prodotti, il doppio rispetto al 2023. La metà degli acquisti registrati nel corso dell’iniziativa viene proprio dall’estero, con particolare riscontro in Germania, Stati Uniti e Regno Unito.

Food, prodotti per la cura della persona e arredamento sono le categorie di prodotto più apprezzate dai clienti degli 8 Paesi coinvolti. Negli Stati Uniti, insieme a food e prodotti per la cucina, si è registrato un particolare successo per le gli accessori.

Lombardia, Campania, Emilia-Romagna, Toscana e Veneto sono invece le Regioni che si sono distinte per aver registrato il maggior numero di vendite durante le giornate di promozione a livello globale. In particolare, in Germania, le Regioni della vetrina made in Italy con il più alto numero di vendite sono state Lombardia, Emilia-Romagna, Veneto, Piemonte e Trentino Alto Adige; mentre negli Stati Uniti spiccano Friuli-Venezia Giulia, Marche, Lombardia, Lazio e Veneto.

Articolo precedenteArchiviata la querela di Paola Egonu nei confronti di Vannacci: nessuna istigazione all’odio razziale
Articolo successivoOmicidio Burrini, ergastolo per l’assassino: 24 anni per la nipote