Home Economia & Finanza Il Monte di domani. Mps, Renzi a Siena: «Ho temuto per la...

Il Monte di domani. Mps, Renzi a Siena: «Ho temuto per la banca, oggi ha un futuro»

1763
0
SHARE
Foto Cristian Lamorte

«Ciò che è accaduto al Monte dei Paschi di Siena sarà oggetto di studi nei prossimi anni, forse anche nei prossimi decenni». Così il segretario del Pd Matteo Renzi durante l’incontro elettorale al circolo Arci Sant’Andrea (Siena). «Molte cose non hanno funzionato come avrebbero dovuto» ha aggiunto Renzi specificando: «C’è stata gente, Pier Carlo Padoan in testa, che anziché stare a strillare ha pensato a risolvere il problema»

«Ho temuto per la banca» Renzi, dal palco, ha anche confidato a proposito della banca senese che «c’è stato un momento in cui ho temuto che non avesse più un futuro».  «Oggi sono certo che Mps ha un futuro e che questo deve costituire uno stimolo e una spinta a fare di tutto, con lo Stato in prima fila, per restituire a questa città e a questa comunità ciò che ha sofferto»  ha poi aggiunto.