Home Economia & Finanza Allo sportello da casa con occhiali 3d. Mps, con Widiba entro l’anno...

Allo sportello da casa con occhiali 3d. Mps, con Widiba entro l’anno 3mila nuove filiali virtuali

1073
0
SHARE

Mps non farà rima solo con tagli alle filiali e al personale e i clienti potranno guardare con occhi diversi chi ne gestisce i risparmi. Entro la fine dell’anno, la banca online di Mps, Widiba, lancerà 3 mila nuove filiali “virtuali”. Grazie a occhiali con visuale 3D, dalle loro case i clienti potranno operare come se fossero dentro uno sportello ‘vero’ e con dipendenti ‘veri’. Il progetto è stato illustrato in conferenza stampa a Milano. La sua natura ‘virtuale’ non impatta con gli impegni presi col nuovo piano di ristrutturazione di Mps, che prevede uno snellimento della struttura.

Primi al mondo «Siamo i primi al mondo – ha spiegato Andrea Cardamone, Ceo di Widiba – a proporre un’esperienza finanziaria che si ispira alla tradizione attraverso le tecnologie di ultima generazione». Grazie a una partnership con Microsoft, entro la fine dell’anno, i clienti Widiba potranno avere anche «HoloLens, il primo computer olografico al mondo – ha aggiunto Cardamone – in grado di dare forma a una realtà mista, in cui il mondo reale si fonde con ologrammi virtuali. Una modalità che consentirà ai consulenti finanziari, sia di condividere informazioni, sia di accedere a strumenti e report di consulenza globale». «Lo sviluppo di Widiba – ha aggiunto l’Ad di Mps, Marco Morelli – avviene nel contesto del rilancio del Gruppo. Widiba conta 175 mila clienti con 7,5 mld di masse gestite».