Home Cronaca Coronavirus. In Toscana, ordinanza per reclutare medici per le scuole

Coronavirus. In Toscana, ordinanza per reclutare medici per le scuole

725
0
SHARE

Firmata dal governatore della Toscana, Enrico Rossi, un’ordinanza che indica alle Asl di attivare le procedure per ricercare medici da dedicare alle attività sanitarie previste nelle scuole, per le problematiche poste dal Coronavirus, secondo i relativi protocolli del Ministero dell’Istruzione. L’ordinanza ha l’obiettivo della più ampia copertura possibile «delle 460 istituzioni scolastiche toscane con i loro 2600 plessi».

Impiego per tutto l’anno scolastico Con i medici individuati verranno stipulati specifici contratti libero professionali per la durata di tutto l’anno scolastico. L’ordinanza è stata presa da Rossi in vista dell’apertura dell’anno scolastico. L’atto, si spiega dalla Regione, «non solo esplicita quanto previsto anche dalle linee di indirizzo nazionali elaborate dall’Istituto Superiore di Sanità per la ripresa delle attività scolastiche, ma risponde anche alla necessità di un ulteriore rafforzamento della sanità territoriale, il cui apporto è fondamentale per affrontare l’emergenza tuttora in corso». Alle procedure previste dall’ordinanza potranno partecipare «laureati in medicina iscritti all’ordine anche non in possesso di specializzazione» e «medici in quiescienza». L’elenco dei candidati dovrà essere disponibile entro il 30 settembre.