Home Comuni San Gimignano, Falcone e Borsellino rivivono a scuola con “Gli ultimi paladini”

San Gimignano, Falcone e Borsellino rivivono a scuola con “Gli ultimi paladini”

228
0
SHARE
dav

Grande festa della legalità il 10 maggio alla Scuola Elementare dell’Istituto Comprensivo Folgore di San Gimignano grazie alla Compagnia Teatrale Experia e alla sensibilità del corpo docente. I bambini e le bambine delle classi quarte e quinte grazie al teatro hanno potuto rivivere la storia di Falcone e Borsellino e la loro lotta per il bene dello Stato.

Dalle stragi di Capaci e Via D’Amelio sono volati più di vent’anni e sembra ieri. Nel ricordo dell’Italia che resiste, i magistrati Falcone e Borsellino vivono ancora, simboli di una lotta alla mafia che è testimonianza di onestà e impegno per gli altri.

Il teatro della Compagnia Experia, in collaborazione con Empatheatre che opera nel carcere di San Gimignano e con Gentilgesto, esercizi d’arte quotidiana che opera in Sicilia, ha divertito e fatto commuovere in una messa in scena a misura dei più piccoli.

Il risultato è stato emozionante e al termine i bambini e le bambine hanno lasciato fogli con i loro disegni e le loro riflessioni elaborati in classe e che saranno portati dalla compagnia a Palermo agli alberi di Falcone e Borsellino, per unirsi a quelli di altri bambini da tutti Italia, alberi simbolo, nella città siciliana, di capacità di servizio e sacrificio per gli altri